STAGIONE 2019-2020

ABBONAMENTO STAGIONE 2019/2020 turni e importi

CASTING

Cercasi Maruzzelle e Sarracini retromodernisti!

Per il Centenario della nascita di Renato Carosone, torna il musical "Carosone. L'americano di Napoli" in un'edizione speciale, scritto Federico Vacalebre, biografo del Maestro. 

La produzione cerca giovani ballerine adatte all'immaginario anni '50, maggiorate pronte a scatenarsi al ritmo dei classici carosoniani e di electroswing, e giovani danzatori dotati di fascino retrò e ritmo contemporaneo.

Vuoi essere una delle nostre Maruzzelle? Vuoi essere uno dei nostri Sarracini? Vuoi girare i teatri d'Italia con Andrea Sannino, Nello Mascia, Giovanni Imparato, Claudia Letizia e compagnia Carosoniana? 

Scrivici, manda il tuo curriculum e foto all'indirizzo produzione.carosonemusical@gmail.com   

Ti chiameremo per un provino a stretto giro. I candidati saranno esaminati dal Coreografo Ferdinando Arenella.

Le prove stanno per iniziare, l'avventura pure.

dal 25 ottobre al 3 novembre 2019 - CHE DISASTRO DI COMMEDIA

di Henry Lewis, Jonathan Sayer, Henry Shields, traduzione Enrico Luttmann

con Stefania Autuori, Luca Basile, Viviana Colais, Valerio Di Benedetto, Alessandro Marverti, Yaser Mohamed, Igor Petrotto, Marco Zordan


regia Mark Bell

“Che Disastro di Commedia“, versione italiana di “The Play That Goes Wrong”, racconta la storia di una compagnia teatrale amatoriale che, dopo aver ereditato improvvisamente un’ingente somma di denaro, tenta di produrre un ambizioso spettacolo che ruota intorno a un misterioso omicidio perpetrato negli anni ’20, nel West End.

Il racconto prende forma tra una scenografia che implode a poco a poco su sé stessa e attori strampalati che, goffamente, tentano di parare i colpi degli svariati tragicomici inconvenienti che si intromettono tra loro e il copione con estro e inventiva, tanto da non lasciare spazio a nient’altro che a incontenibili risate e divertimento travolgente. Tra paradossi e colpi di scena gli attori non si ricordano le battute, le porte non si aprono, le scene crollano, gli oggetti scompaiono e ricompaiono altrove. Tutto è studiato nei minimi particolari con smaliziato umorismo senza mai risultare artefatto o stucchevole. Il ritmo incessante dello spettacolo coinvolge il pubblico in un vortice impetuoso di risate.

 

Prezzi:

Platea euro 35,00

Galleria euro 25,00

 

Per acquistare online clicca qui:

shop.bigliettoveloce.it/index.php?r=frontend%2Fsite%2Fdettaglio&id=2159

 

 

dal 22 novembre al 1 dicembre 2019 MASSIMO RANIERI

di Gualtiero Peirce e Massimo Ranieri

Sulla scia dello straordinario successo di Malìa, Massimo Ranieri torna in Teatro per un concerto unico dedicato a tutti gli amanti della musica napoletana, colonna sonora delle splendenti e indimenticabili serate anni ’50 e ’60.

Accompagnato da una band di superstar del panorama musicale italiano, Massimo Ranieri rivisita le indimenticabili hit di quegli anni: da “Malafemmina” di Totò a “Dove sta Zazà”, passando per “Strada ‘nfosa” di Modugno e “Torero” di Carosone. I brani acquistano così nuova eleganza grazie alla voce dell’artista, dando vita a un mix ironico e frizzante tipico dell’espressività partenopea, ma al tempo stesso elegante e pieno di sfumature dal sapore americano, risultato ottenuto dagli arrangiamenti di Mauro Pagani.

L’artista riproporrà anche i suoi successi come “Rose Rosse” e “Perdere L’Amore”, sarà accompagnato sul palco, in questo inedito percorso musicale, da Stefano Di Battista ai sassofoni, Marco Brioschi alla tromba e flicorno, Rita Marcotulli al pianoforte, Riccardo Fioravanti al contrabbasso e Stefano Bagnoli alla batteria. Ospite dello spettacolo il Maestro di Tip Tap Giorgio De Bortoli.

 

Prezzi:

Platea 55,00 euro

Galleria 40,00 euro

 

Per acquistare online clicca qui:

shop.bigliettoveloce.it/index.php?r=frontend%2Fsite%2Fdettaglio&id=2134