CONCERTI ED EVENTI 2017/2018

Sabato 23 e domenica 24 settembre 2017. I DIECI COMANDAMENTI di Raffaele Viviani

 

Sabato 23 settembre alle ore 21:00

Domenica 24 settembre alle ore 18:00

 

Prezzi

Poltrona platea: euro 12,00 

Poltroncina galleria: euro 8,00 

 

Spettacolo in omaggio per gli abbonati.

 

I biglietti sono in vendita presso il botteghino del Teatro Augusteo.

 

I dieci comandamenti” di Raffaele Viviani. Regia di Angelo Germoglio e Tina Bianco. Scene di M. Malavolta. Costumi di M.Pennacchio. Musica di BandaNapoli. Fotografia di S. Kappler.

“I dieci comandamenti” di Raffaele Viviani è un decalogo in prosa e musica composto da dieci quadri e un prologo. Attraverso le leggi dela fede cristiana, si racconta la Napoli del secondo dopoguerra, quella sofferente, offesa e violentata dal conflitto, ma che reagirà dignitosamente sperando in un futuro migliore.

Viviani ci rimanda a un’umanità continuamente in lotta per la sopravvivenza, in precario equilibrio tra il rispetto dei comandamenti e il peccato, tra fame e coscienza, tra il bene e il male. Nella commedia si narra una realtà nuova, drammatica, di una città affamata, ferita, e per questo debole e corruttibile. La coscienza del popolo sembra non reggere alla violenza subita, Napoli sembra piegarsi, i suoi argini morali crollare, ma improvvisamente reagirà con orgoglio alla sventura, attaverso la ricerca affannosa della pace tra gli uomini, per rifugire da una guerra senza senso. La città punterà alla rinascita trasformando il dolore in energia, attraverso il proprio lavoro e nel rispetto degli altri popoli, tenendo ben presente però che la guerrà vera rimarrà, quella di tirare a campare tutti i giorni, quella della sopravvivenza: "Una è ‘a guerra c’a ce spetta, e purtroppo l’imm’a fà: chella llà cà tutt’e juorne se cumbate pè campà", così conclude il canto del popolo. La catarsi si compie attraverso il coro vivianeo, che con musica, canto, risate e una pudica sensualità assurge alla grande drammaturgia del teatro del Novecento. Con “I dieci comandamenti” Viviani ha stilato il suo addio, il suo testamento, quello di un grande autore, ed è il suo ultimo capolavoro.

Merita un grosso applauso la compagnia tutta, impegnatasi, tra mille difficoltà, nella messinscena di un lavoro di grande spessore artistico, culturale e umano. Interpreti: Alfredo Russo, Angelo Germoglio, Antonio Perfetto, Antonio Pignalosa, Bruno Troise, Carolina Ottaiano, Carlo Priore, Caterina Balestriere, Clementina Terlizzi, Elio Russo, Enza Vitale, Enzo Morazio, Enzo Ottaiano, Francesca Errico, Giulia Costanzo, Italia Russo, Manuela Crispino, Pasquale Ruffo, Roberta Carotenuto, Rosario D’Addio, Rossella Passero, Rosy Pignalosa, Simone Perfetto, Silvana Petriccione, Sistilia Medici.

30 settembre e 1 ottobre 2017. BENTORNATA PIEDIGROTTA - III EDIZIONE

Sabato 30 settembre alle ore 21:00

Domenica 01 ottobre alle ore 18:00

 

Prezzi

Poltrona platea: euro 30,00

Poltroncina galleria: euro 20,00

 

Per acquistare online clicca qui:

http://www.bigliettoveloce.it/new_spettacolo.aspx?id_show=3828

 

Al Teatro Augusteo in scena Lello Pirone e Natalia Cretella con “Bentornata Piedigrotta” III Edizione di Leonardo Ippolito, uno spettacolo brioso, allegro, senza soste e al tempo stesso di grande valore storico-culturale.

Un’intensa messa in scena dell’antica Piedigrotta, che vide tra i suoi protagonisti i più prestigiosi cantanti e attori della tradizione artistica napoletana. Lo spettacolo è una sorta di rievocazione moderna della festa, per i napoletani che amano la loro tradizione e per i tantissimi turisti in città.

Uno spettacolo da non perdere, che trasmette indimenticabili emozioni attraverso le melodie e i versi dei grandi autori napoletani, suonate da un'orchestra dal vivo e arrangiate dal Maestro Ginetto Ferrara.

Martedì 07 novembre 2017 ore 21:00 MASSIMO ZAMBONI - I SOVIET + L'ELETTRICITA'

PRIMA NAZIONALE!!!

 

Prezzi poltrona platea

dalla fila 1 alla fila 9: euro 40,25

dalla fila 10 alla fila 18: euro 36,80

dalla fila 19 alla fila 25: euro 32,20

 

Prezzi poltroncina galleria: euro 28,75

Prezzo ridotto galleria: euro 25,30

 

Per acquistare online clicca qui:

http://www.bigliettoveloce.it/new_spettacolo.aspx?id_show=4860 

 

Da un'intervista a Rockit, l'artista descrive il suo spettacolo: "Un concerto-spettacolo-celebrazione-coreografia-comizio teatrale musicale dedicato al centenario della Rivoluzione Sovietica. L'occasione per ripensare a quegli avvenimenti riflettendoli ai giorni nostri è ora, o mai più. Lo spettacolo piacerà molto, solleverà pensieri, dubbi, passioni, oppressioni, riconoscimenti o magari nuove fughe. Chissà, certo sarà un calderone bollente e nella mia testa sta cominciando il count-down per incontrarci attorno a quel palco che non vedo l'ora di calcare".

Martedì 28 novembre 2017 ore 21:00 Concerto di EDOARDO BENNATO

Prezzi

Poltrona platea: euro 40,25

Poltroncina galleria: euro 28,75

 

Per acquistare online clicca qui:

http://www.bigliettoveloce.it/new_spettacolo.aspx?id_show=4859 

 

 Torna in teatro il cantastorie che da 40 anni immortala con le sue canzoni il mondo odierno, fatto di buoni e cattivi, sbeffeggiando i potenti e inneggiando alla forza umana del popolo, passando per il più classico tra i sentimenti ispiratori dei poeti della canzone, l’amore.

In scaletta brani epici tratti dai concept-album “Burattino senza fili” (che quest’anno festeggia i 40 anni), “Sono solo canzonette”, “ Abbi dubbi”, “Le ragazze fanno grandi sogni”, “ La fantastica storia del Pifferaio magico”, fino all’ultimo lavoro, “Pronti a Salpare”, albumdi ottobre 2016, ricchissimo di contenuti, in cui Bennato fotografa con la sua caratteristica ironica politica, famiglia, figli, future, senza mai dimenticare le proprie radici.

In merito l’artista afferma: “Viviamo un'era di grandi trasformazioni, di spostamenti biblici. Decine di migliaia, centinaia di migliaia di disperati cercano vie di scampo alle guerre, alla fame, alla miseria e si dirigono verso il conclamato benessere del mondo cosiddetto occidentale. Sono disposti a tutto, sono disperati, sono pronti a salpare! Ma tutti quanti noi dovremmo essere pronti a salpare. Il mondo cambia e dovremo entrare in una altro ordine di idee, guardare le cose da un altro punto di vista. Insomma, non solo gli emigranti ma tutti quanti noi in questo momento particolare dovremmo essere pronti a salpare. Ecco, il mio nuovo album si intitola proprio così…

Giovedì 30 novembre 2017 ore 21:00 Concerto di ANDREA SANNINO

Prezzi

Poltrona platea: euro 30,00

Poltroncina galleria: euro 20,00

 

Per acquistare online clicca qui:

http://www.bigliettoveloce.it/new_spettacolo.aspx?id_show=4861 

 

Il nuovo spettacolo teatrale del cantautore e attore Andrea Sannino è un viaggio attraverso le meraviglie culturali e musicali di Napoli come centro di un mondo, dove i sogni sono il motore di tutto e tutti.

Lo spettacolo scritto dallo stesso Sannino con Pasquale Palma, con la direzione musicale di Mauro Spenillo e Pippo Seno, porta in scena sia i brani del primo disco “Uànema!” alcuni di essi già entrati nel cuore e nella voce dei campani, come il brano “Abbracciame”, super suonato dalle radio e campione di visualizzazioni sul web, e quelli inediti del nuovo e secondo album, che sarà presentato proprio in occasione del debutto al Teatro Augusteo.

 Andrea Sannino, già protagonista di “C’era una volta scugnizzi” di Claudio Mattone; “Quartieri Spagnoli” di Gianfranco Gallo; tra i protagonisti di “Stelle a metà” di Alessandro Siani; e dopo le tante tappe di Uànema live, presenta al pubblico il suo nuovo show, debuttando per la prima volta da solo, nel teatro che lo ha battezzato e lanciato al grande pubblico.

 Un’orchestra dal vivo, diversi attori in scena, tra cui un bambino 'cantastorie', scenografie e palco che si ispirano a un mondo visto con gli occhi di un sognatore, e tanta, tantissima musica, napoletana e 'metro-napoletana'. 

Andrea Sannino, attore, autore e interprete quindi, per uno testo che vuole arrivare al cuore e alla mente del pubblico.