CARTELLONE 2024 > 2025

STAGIONE 2024-2025

IN ALLESTIMENTO

SPETTACOLI GIA' MESSI IN SCENA

dal 12 maggio 2024 - BIAGIO IZZO

Lo spettacolo "E' sempre la stessa storia" di Biagio Izzo ha cambiato titolo in "L'Arte della truffa", i biglietti già in vostro possesso restano validi.  

 

ATTENZIONE. AVVISO AGLI SPETTATORI 

 

La produzione del nuovo spettacolo di Biagio Izzo “L’arte della truffa”, inizialmente intitolato “E’ sempre la stessa storia”, informa che per improrogabili impegni televisivi dell’artista è costretta a spostare gli spettacoli di venerdì 10 e sabato 11 maggio, che saranno recuperati rispettivamente venerdì 24 e mercoledì 22 maggio alle ore 21.

Tutte le altre date sono confermate.

 

La produzione dello spettacolo si scusa con gli spettatori per il disagio causato.

 

Per maggiori informazioni contattare il personale di botteghino allo 081414243.

 

 

 

dal 12 maggio 2024

BIAGIO IZZO

in

L'ARTE DELLA TRUFFA

 

“L’arte della truffa”, il nuovo spettacolo di Biagio Izzo, scritto da Augusto Fornari (sua anche la regia), Toni Fornari, Andrea Maia e Vincenzo Sinopoli), sarà in scena da domenica 12 maggio al teatro Augusteo (Napoli, Piazzetta duca d’Aosta 263), debutto nazionale. 

Biagio Izzo sarà protagonista in scena con Carla Ferraro, Roberto Giordano, Ciro Pauciullo, Arduino Speranza e Adele Vitale.

Scene di Massimo Comune, Disegno luci di Luigi Raia, Musiche di Gruppo SMP, Costumi di Federica Calabrese, produzione esecutiva di Giacomo Monda.

 

Sinossi: la vita di Gianmario e della mogiie Stefania viene sconvoita dall’arrivo del fratello di lei, Francesco, che la coppia è costretta a prendere in casa per fargli ottenere gli arresti domiciliari. Gianmario, integerrimo uomo d’affari, è preoccupato che la presenza del cognato, noto truffatore, possa nuocere ai rapporti che lui intrattiene con alti prelati del Vaticano, per i quali lavora. Ma un imprevisto rovescio finanziario porta Gianmario ad aver bisogno delle ‘arti’ del cognato, accettando in qualche misura le sue ‘regole’, da sempre criticate, ma ora indispensabili per salvare la sua reputazione di grande uomo d’affari.

Il nuovo spettacolo di Biagio Izzo è una commedia brillante, che tra momenti paradossali, comici ed emozionanti ci farà assistere alla consumazione di una truffa ...a fin di bene, che porterà Gianmario a riconsiderare il rapporto con il cognato.

 

 

Prezzi e settori

Platea: Euro 35.00

Galleria: Euro 25.00

 

Biglietti disponbili al botteghino dell’Augusteo e online registrandosi al seguente link:

https://www.bigliettoveloce.it/spettacolo?id=5886

 

 

 

dal 16 al 21 aprile 2024 - TERESA MANNINO

dal 16 al 21 aprile 2024

 

TERESA MANNINO 

in

IL GIAGUARO MI GUARDA STORTO 

 

scritto da Teresa Mannino e Giovanna Donini

in collaborazione con Maria Nadotti

regia di Teresa Mannino 

scena di Maria Spazzi

disegno luci di Roberta Faiolo

costumi Istituto Melodia

produzione esecutiva e distribuzione Savà Produzioni Creative 

 

 

Nota di Teresa Mannino

Ritorno sui palchi dei teatri piena di desideri, racconti e interrogativi. Il primo desiderio è quello di ritrovarvi, scambiare sguardi con ogni spettatrice e con ogni spettatore seduto in platea dalla prima all’ultima fila, nessuno escluso, per scoprire chi siamo diventati dopo questa assenza epocale.

Dai racconti d’infanzia alla difficile relazione che abbiamo con l’attesa, dalla perplessità nei confronti degli animali umani alla stima per le formiche, il filo conduttore sarà il desiderio, stupore vitale che accende sogni, infuoca cuori e libera movimento.

Durante il nostro incontro potrete danzare con me, guardare in silenzio, fare domande o dare risposte. Potrete anche chiudere gli occhi, ascoltare le mie parole come fossero una ninna nanna e addormentarvi, l’importante è non smettere di sognare e tenere gli occhi ben aperti una volta fuori dal teatro. 

 

 

Prezzi e settori:

Poltronissima: Euro 51.75

Poltrona del 2° settore: Euro 46.00

Poltrona del 3° settore: Euro 40.25

Galleria: Euro 31.05

 

Biglietti disponibili al botteghino dell’Augusteo e online registrandosi al seguente link:

https://www.bigliettoveloce.it/spettacolo?id=5741 

 

 

dal 15 al 24 marzo e dal 12 al 14 aprile 2024 - SAL DA VINCI

dal 15 al 24 marzo e dal 12 al 14 aprile 2024

 

SAL DA VINCI 

in

Sal Da Vinci Stories

 

Con Sal Da Vinci

Regia di Luca Miniero

 

Tutto si svolge su un palco, elegante, dal sapore neutro ed essenziale, Sal al computer preparerà vere e proprie storie per i social, queste saranno il filo conduttore dello spettacolo.

Nel comporre le storie avrà l’occasione di parlare della sua vita: da un lato la storia pubblica, che Sal metterà realmete on line una volta composta, dall’altro la storia privata e intima, raccontata con ironia al pubblico in sala. Poi inizierà a suonare e a cantare dal vivo, e la storia sarà davvero pronta per essere ‘inviata’.

Lo spettacolo mostrerà un Sal inedito, intimo, in un viaggio profondo tra Napoli, la musica e i colori di un artista che con la sua voce e la sua vita sfugge a tutte le etichette.

 

Prezzi e settori:

Platea: Euro 35.00

Galleria: Euro 25.00

 

Biglietti disponibili al botteghino dell’Augusteo e online registrandosi al seguente link:

https://www.bigliettoveloce.it/spettacolo?id=5738 

 

 

dall’1 al 10 marzo 2024 - SERENA AUTIERI

dall’1 al 10 marzo 2024

 

SERENA AUTIERI 

in

MY FAIR LADY

 

Produzione: Enrico Griselli

Regia: A.J. Weissbard

Adattamento: Vincenzo Incenzo

Direzione Musicale: Enzo Campagnoli

Coreografie: Gianni Santucci

 

 

La favola romantica più rappresentata e premiata al mondo arriva al teatro Augusteo vestita di fascino e di nuovo, con Serena Autieri protagonista.

Il capolavoro di Lerner & Loewe si presenta in una luce del tutto inedita attraverso la geniale regia e il raffinato design di A.J. Weissbard. L’adattamento italiano di Vincenzo Incenzo restituisce le atmosfere e i suoni originari in una fusione armoniosa ed emozionante. La produzione di Enrico Griselli curata in ogni dettaglio si propone di rubare l’occhio allo spettatore attraverso un cast di prima grandezza, costumi sontuosi e scene spettacolari.

My Fair Lady rappresenta da sempre il musical perfetto. Le sue meravigliose canzoni sono pietre miliari della musica mondiale. Le tematiche affrontate dai personaggi legate al riscatto sociale, al diritto di amare e al superamento delle barriere, sono eternamente attuali e quantomai urgenti.

My Fair Lady ha ispirato musical, film, romanzi, ma rimane irripetibile e irraggiungibile, divertendo, commuovendo e facendo cantare ogni fascia di età.

Ognuno di noi merita di vivere la magia di questo straordinario spettacolo almeno una volta nella vita.

 

Prezzi e settori:

Platea: Euro 48.00

Galleria: Euro 37.00

 

Biglietti disponibili al botteghino dell’Augusteo e online registrandosi al seguente link:

https://www.bigliettoveloce.it/spettacolo?id=5737 

 

 

dal 16 al 25 febbraio 2024 - PAOLO CAIAZZO

dal 16 al 25 febbraio 2024

 

PAOLO CAIAZZO

in

QUELLA VISITA INASPETTATA

 

Commedia in due atti scritta e diretta da Paolo Caiazzo 

 

Con Paolo Caiazzo, in ordine di apparizione, anche Carlo Caracciolo, Daniele Ciniglio, Cinzia Cordella, Francesca Morgante e la partecipazione di Maria Bolignano. 

Scenografia di Francesco Felaco, costumi di Federica Calabrese, disegno luci di Luigi Della Monaca, aiuto regia Sofia Ardito, foto e grafica Francesco Fiengo Studios.   


La linea di confine che divide un comportamento etico da uno immorale non ha sempre un andamento lineare ed è funzione di opportunità e situazioni. Il protagonista Ferruccio, imprenditore del Sud, è orgoglioso della sua moralità. Una sola pecca si riconosce: la passione per Diabolik, che in fondo era un ladro. Una moglie arrivista, una sorella vittima di un shock post traumatico infantile, un figlio bamboccione e un commercialista fin troppo amico completano il quadro della vicenda. Gli equilibri familiari, anche se precari e monotoni, sembrano reggere, ma una visita inaspettata mette in discussione la loro integrità facendo affiorare vecchi scheletri nell’armadio: l’imprenditore deve rispondere di alcuni fondi sospetti transitati, a sua insaputa, su un conto corrente bancario. Incapace di reggere il peso delle accuse e spinto dalla disperazione di chi non ha più nulla da perdere, Ferruccio andrà oltre le aspettative decidendo di fare una follia e liberare il suo lato oscuro. Questo suo nuovo aspetto spregiudicato, ispirato comicamente a film e serie “crime” che invadono tv e streaming, conquista gli abitanti della casa, inconsapevoli vittime del “Fascino del male”... 

 

Prezzi e settori:

Platea: Euro 35.00

Galleria: Euro 25.00

 

Biglietti disponibili al botteghino dell’Augusteo e online registrandosi al seguente link:

https://www.bigliettoveloce.it/spettacolo?id=5885 

 

 

dal 2 all’11 febbraio 2024 - ‘NA SANTARELLA

dal 2 all’11 febbraio 2024

 

‘NA SANTARELLA

di Eduardo Scarpetta

 

Massimo De Matteo protagonista in “‘Na santarella” di Eduardo Scarpetta, con adattamento e regia di Claudio Di Palma. Debutto nazionale venerdì 2 febbraio, in scena fino a domenica 12.

Sul palco anche Giovanni Allocca, Chiara Baffi, Marika De Chiara, Angela De Matteo, Carlo Di Maro, Luciano Giugliano, Valentina Martiniello, Peppe Miale, Sabrina Nastri, Federico Siano.

Scene di Luigi Ferrigno, costumi di Annamaria Morelli, musiche di Paolo Coletta.

Produzione Ente Teatro Cronaca - Sgat - Teatro Augusteo. 

 

 

Dopo il successo de Il medico dei pazzi, Claudio Di Palma e Massimo De Matteo si misurano ancora una volta con la comicità senza tempo di Eduardo Scarpetta. In ‘Na santarella, protagonista è una donna che è “angelo e diavula”, timida e timorata di Dio, ma anche intimamente estrosa e ribelle. Le sue pulsioni latenti diventano l’occasione per svelare dissonanze interiori e contraddizioni che animano tutti i personaggi dell’opera, rivelandosi assai più diffuse di quanto si pensi. 

 

Prezzi e settori:

Platea: Euro 35.00

Galleria: Euro 25.00

 

Biglietti disponibili al botteghino dell’Augusteo e online registrandosi al seguente link:

https://www.bigliettoveloce.it/spettacolo?id=5735 

 

 

dal 19 al 28 gennaio 2024 - PEPPE IODICE

Dal 19 al 28 gennaio 2024

PEPPE IODICE

in

SO’ PEP…SEMPRE DI PIU’ 

 

Spettacolo di Peppe Iodice 

Scritto con Marco Critelli e Francesco Burzo

Regia e terapia di Francesco Mastrandrea

 

Nota del regista

Tutto il mondo sta provando a venire fuori da un periodo estremamente complesso: guerra, pandemia, crisi economica hanno cambiato le regole del gioco! E per gli artisti non ha fatto differenza, così quando nella scorsa stagione abbiamo pensato al nuovo spettacolo insieme a Peppe Iodice, ci siamo detti che forse ci avrebbe fatto bene usare questo nuovo show come un’occasione per liberarci dalle nostre paure, preoccupazioni, perplessità, e dove farlo se non in teatro? Da sempre nostro luogo preferito per esprimere emozioni.

Abbiamo così deciso di condividere con gli spettatori le riflessioni, i pensieri e la personalissima visione comica della realtà che ha reso Peppe un beniamino del pubblico.

La versione aggiornata di questo show è sempre più attuale, sempre più irriverente e sincera, sempre più vicina al ritratto di Peppe Iodice, uomo e artista, sempre di più Pep!

Insieme al pubblico proveremo a dare vita a una terapia di gruppo, alla nostra maniera, e vi sveleremo i nostri segreti, liberamente e senza filtri, tanto alla fine ‘resta tra noi’.

 

 

Prezzi e settori:

Platea: Euro 35,00

Galleria: Euro 25,00

 

Biglietti disponibili al botteghino dell’Augusteo e onine registrandosi al seguente link:

https://www.bigliettoveloce.it/spettacolo?id=5734 

 

 

dal 14 dicembre 2023 - MARE FUORI MUSICAL

 

Dal 14 dicembre 2023

 MARE FUORI MUSICAL

  

Regia di Alessandro Siani 

 

 con ANDREA SANNINO 

 e con Antonio Orefice, Maria Esposito, Mattia Zenzola, Giuseppe Pirozzi, Enrico Tijani, Antonio D’Aquino, Giulia Luzi, Carmen Pommella, Emanuele Palumbo, Leandro Amato, Antonio Rocco, Christian Roberto, Giulia Molino, Bianca Moccia, Angelo Caianiello, Pasquale Brunetti, Yuri Pascale Langer, Sveva Petruzzellis, Anna Capasso, Fabio Alterio, Benedetta Vari

 

Colonna sonora originale tratta dalla serie "Mare fuori”

Coreografie di Marcello e Mommo Sacchetta

Scenografie di Roberto Crea

 Costumi di Eleonora Rella e Lisa Casillo

 

L’Istituto di detenzione minorile è una bolla in cui ragazzi 'interrotti' hanno la possibilità di capire chi sono e cosa vogliono al di là di cosa sono stati fuori da quelle mura. È una parentesi di sospensione in cui hanno la possibilità di navigare nel loro mare interiore, fare nuove scoperte e conoscere nuovi mondi. Luoghi che sinora non hanno mai esplorato.  

Mentre fuori imperversa la guerra dei Ricci contro i Di Salvo, dentro l’IPM i loro eredi, Rosa Ricci e Carmine Di Salvo, si trovano l’una contro l’altro ma, in modo inspiegabile tra loro sin da subito inizia a scorrere una corrente magnetica che presto si trasforma in un sentimento forte e travolgente. I due ragazzi non possono sottrarsi a quello che provano e Beppe ne approfitta. L’educatore vede infatti proprio nel loro amore l’antidoto per l’insensata e tragica guerra tra le loro famiglie. 

La scoperta dell’amore è come un’onda che travolge tutti i nostri protagonisti e, pur manifestandosi in diverse forme, conduce tutti alla scoperta di nuove parti di se stessi. Qualcuno di loro si trova perso a causa di questa emozione sconosciuta, qualcun altro invece vive questo sentimento come faro nella notte e si fa guidare dalla sua luce abbagliante. La musica è protagonista principale di questa epopea e ci accompagna in questo tortuoso ma avvincente percorso di crescita. 

 

Prezzi

 Poltrona 51,50 

Galleria 40,00

 

Biglietti disponibili al botteghino del teatro Augusteo.

Per acquistare online clicca qui:

 https://www.bigliettoveloce.it/spettacolo?id=5740 

 

 

 

 

 

 

 

dal 24 novembre al 3 dicembre 2023 - NUOVA ORCHESTRA ITALIANA e GINO RIVIECCIO

dal 24 novembre al 3 dicembre 2023

 

NUOVA ORCHESTRA ITALIANA

con la partecipazione di GINO RIVIECCIO

in

NAPOLI, TRE PUNTI E A CAPO

 

Creata da Renzo Arbore oltre 30 anni fa, l’Orchestra Italiana torna in scena con l’energia che ha sempre coinvolto e travolto il pubblico, e con la volontà di portare avanti la preziosa e geniale eredità di Arbore.

La formazione della Nuova Orchestra Italiana è quella storica, nata agli inizi degli anni ‘90. Ci sono tutti, tranne il suo fondatore, che ha dato la benedizione a questo nuovo corso che parte dal teatro Augusteo di Napoli.

Sul palco troviamo l’appassionato canto di Gianni Conte; la seducente voce di Barbara Buonaiuto; i virtuosismi vocali e ritmici di Giovanni Imparato; la direzione orchestrale, il pianoforte e la voce di Massimo Volpe; la chitarra e le voci di Michele Montefusco, Marco Manusso e Nicola Cantatore; le percussioni e la voce di Peppe Sannino; la batteria e la voce di Roberto Ciscognetti; il basso e la voce di Massimo Cecchetti; gli struggenti e festosi mandolini e le voci di Raffaele La Ragione, Salvatore Esposito e Salvatore della Vecchia.

 

Il repertorio è quello che ha fatto conoscere e amare l’Orchestra Italiana al grande pubblico: tra i brani in scaletta, pietre miliari del grande patrimonio artistico e musicale partenopeo come “Torna a Surriento”, “Era de Maggio”, “’O paese d’‘o sole”, “Luna rossa”, “Come facette mammeta”, “’O Sarracino”, insieme alle più recenti composizioni “Cocorito” e “Aumm aumm”. Un repertorio emozionante e coinvolgente che coniuga il nuovo e l’antico suono di Napoli. 

 

Prezzi e settori:

Platea: Euro 35.00

Galleria: Euro 25.00

 

Biglietti disponibili al botteghino dell’Augusteo e online registrandosi al seguente link:

https://www.bigliettoveloce.it/spettacolo?id=5733

 

dal 10 al 19 novembre 2023 - UOMO E GALANTUOMO

Dal 10 al 19 novembre 2023

UOMO E GALANTUOMO

di Eduardo De Filippo

 

Con GEPPY GLEIJESES       

LORENZO GLEIJESES

Con la partecipazione di ERNESTO MAHIEUX

 

Regia di ARMANDO PUGLIESE

 

UOMO E GALANTUOMO è il primo testo in tre atti scritto da Eduardo De Filippo. Meccanismo comico straordinario, narra la storia di una compagnia di guitti scritturati per una serie di recite in uno stabilimento balneare. Proverbiale la scena delle prove di “Mala nova” di Libero Bovio, in cui un suggeritore maldestro, continuamente frainteso dagli attori, ne combina di tutti i colori. Poi gli intrecci amorosi si mescolano alla finta pazzia, unica via per evitare duelli e galera.

 

Prezzi e settori:

Platea: Euro 35,00

Galleria: Euro 25,00

 

Biglietti disponibili al botteghino dell’Augusteo e onine registrandosi al seguente link:

https://www.bigliettoveloce.it/spettacolo?id=5732